di Zanoner Giuseppe & C.

Prodotti

La nostra segheria tratta abete, larice e cirmolo.

Lavoriamo materiale esclusivamente di provenienza locale (Val di Fiemme, Fassa e Latemar), ricavandone tavolato, spigolati e semilavorati di varie sezioni e misure. I prodotti poi vengono utilizzati in vari settori quali ad esempio la falegnameria, la carpenteria, l’edilizia, i rivestimenti interni ed esterni e l’ imballaggio.

Il nostro legno non subisce alcun trattamento ed è tutto soggetto ad essicazione naturale.

Nella nostra segheria trovate tavole di vari spessori e larghezze.

Travatura di varie sezioni e lunghezze, fuori cuore e a spigolo vivo.

Vengono inoltre effettuate segagioni su richiesta.

Gli scarti, quali refili e segatura, vengono utilizzati per produrre energia in un impianto di teleriscaldamento della zona.

Abete

Dell’abete si può sicuramente dire che si tratta di un legno polivalente, capace sia di essere sfruttato in modo molto intensivo ed industriale, tanto nella carpenteria, quando nella falegnameria, ed è in grado di fornire punte di eccellenza assoluta quando si tratta di essere scelto come materia prima per gli strumenti musicali più ricercati al mondo (violini, pianoforte, casse armoniche ecc); e non ultimo, fa compagnia a grandi e piccoli ad ogni natale, rispondendo nel modo più classico all’immaginario collettivo dell’albero di natale…

Larice

E’ un legno di colore rossastro, piuttosto duro, consigliato per lavori esterni in quanto particolarmente resistente agli agenti atmosferici, ma apprezzato e spesso utilizzato anche per la realizzazione di mobili, pavimentazioni e rivestimenti.

La resina degli alberi più vecchi è usata per preparare degli unguenti; mescolato con il miele può essere usato contro ferite, emorragie, muco, dolori ai nervi e malattie della pelle. La resina degli alberi secchi, inoltre, si può usare come cerotto.

E’ l’unica conifera europea che durante la stagione invernale perde gli aghi, lo si nota dunque in particolar modo durante i mesi autunnali quando tinge i boschi con i suoi caldi colori.

Cirmolo

E’ un legno tenero, facilmente lavorabile e dunque da sempre utilizzato nei lavori di intaglio.

Oggigiorno è sempre più associato al benessere, ricerche scientifiche attribuiscono infatti al legno di cirmolo effetti benefici sulla regolazione neurovegetativa , sulla frequenza cardiaca, dove riducendo il battito cardiaco, allevia il lavoro del cuore, conciliando così maggiormente il sonno.

E’ da sempre conosciuto anche per le sue proprietà antibatteriche, dunque per la protezione salutare contro tarme ed insetti ed adatto quindi anche a soggetti che soffrono di allergie.

Il cirmolo è un pianta di pregio, cresce molto lentamente a partire dai 1200 metri di quota fino al limite superiore dei boschi di conifere subalpini, trovando condizioni ottimali tra i 1600 e i 2100 m di altitudine.

Altri prodotti

Altre lavorazioni

Tavolame abete, larice, cirmolo Spigolati abete, larice, cirmolo Semilavorati abete, larice, cirmolo